giovedì 25 giugno 2015

Leggero… Ma non troppo… La Quiz-tazione - Presentazione a cura di Emma Salvati.

Tribù de iltempoarte... ho avuto un’ideona!





Premessa:

Ho appena ritrovato nei meandri del mio computer uno dei monologhi - per me - più significativi e toccanti della storia della letteratura e del cinema. 
Una di quelle cose tipo “Il profeta”, “Il piccolo principe”, “Il gabbiano Jonathan Livingston”, “Matrix”, “Inception”, “Il quinto elemento”.
Il libro l’ho letto per la prima volta in inglese a diciassette anni ed il film l’ho visto milioni di volte sia in italiano che in inglese. 
E’ uno di quei pochi film tratto da un libro che non ho trovato deludente. (Fate attenzione: questi sono già tanti indizi utili!)

Sono contenta di rileggere e riassaporare questo splendido monologo.
E come dolcetto finale, posso gustare sia il film completo che solo il monologo, tutte le volte che voglio!
E con la scusa di capire se preferisco la versione italiana o quella inglese, rimbalzare all’infinito dall’una all’altra…(Ancora indizi!)

Inizierete ad intuire che ho deciso di  condividere con voi questa perla per me così preziosa e, poichè il monologo è un po’ lunghetto, lo troverete nel corso delle prossime settimane.
A puntate. 

Lo  troverete come Citazione della settimana che quindi diventerà la  Quiz-tazione della settimana.
L’ideona, è chiaro a tutti ormai, è quella di abbinare un quiz alla citazione, con ricchi premi e cotillons.



Scopo del gioco:
Indovinare l’autore e il titolo dell’opera  da cui è tratto il monologo. (Non facilissimo forse, ma vi ho dato già un sacco di indizi.) Scolpire una magnifica tartaruga con il cervello, invece che con i soliti addominali. 

Regolamento
Le supposizioni sul titolo possono essere unicamente spedite in via privata a: 
Supposizioni pubbliche nelle varie bacheche comportaranno l’esclusione dal concorso a premi. 
Infatti tutti possono vincere: perchè togliere a qualcuno lo sfizio di arrivarci da solo? 
Infatti tutti quelli che indovinano, saranno premiati.

Premio ai vincitori
Il film in italiano ed inglese (versione digitale) dell’opera in questione…
Ed in più il pdf con il testo del monologo da rileggere tutte le volte in cui non riuscite più a ricordare chi siete e cosa ci fate qui...

Ancora un aiutino:
Non importa se solo pochi per ogni generazione comprederanno e realizzeranno la totale realtà della giusta levatura dell’uomo - e gli altri la tradiranno. 
Sono quei pochi a muovere il mondo e a dare significato alla vita - ed è a quei pochi che ho sempre desiderato di rivolgermi. 
Il resto non mi riguarda; non è me che tradiranno… ma la loro anima.” 
Dall’autore “misterioso” liberamente tradotto da “Emma Salvati”.


E prima d’iniziare a giocare, ripassone generale della storia del quiz, vista dai mostri sacri dell’imitazione!



Il Trio e la prova cabina:



Gallo Cedrone e Quiz Automobili:



Matteo e la Ruota della Fortuna:





Nessun commento: